fbpx

Benvenuti nel blog di eyecad VR

Cosa c'è di nuovo in eyecad VR 1.8 – SketchUp, pioggia e neve per l'architettura in tempo reale

Importazione con SketchUp, effetti pioggia ed effetti neve con eyecad VR.

Risultato di una collaborazione quotidiana con molti artisti, ai fini di individuare e risolvere le esigenze della 3D community, eyecad VR 1.8 porta moltissime e importanti novità sul flusso di lavoro: dall’importazione del modello 3D al rendering finale. Vediamo dunque quali sono i principali strumenti che i progettisti e i designer potranno ora utilizzare per potenziare il loro flusso di lavoro, oltre a renderlo sempre più semplice.

Importazione di modelli 3D - Importazione con SketchUp e nuovi strumenti di selezione.

eyecad VR 1.8 introduce una nuova importazione con SketchUp, che consente di rendere molto più rapido e flessibile il lavoro per tutti gli utilizzatori del celebre modellatore 3D di Trimble. In particolare, l’importazione è stata concepita per rendere molto più efficiente la gestione delle mesh e delle texture importate rispetto a quanto ottenibile con i tool di esportazione FBX e 3DS di SketchUp. Importanti novità anche per quanto riguarda gli strumenti di selezione, tra cui il "locator helper", che consente di individuare facilmente i modelli importati anche qualora si trovassero distanti dall’origine del sistema di riferimento, piuttosto che scalati in maniera inopportuna. Ai fini della gestione della scena è stato introdotto il tool "Unify mesh by materials" che, in maniera analoga a quanto avviene mediante il controllo per layer, consente di unificare le geometrie rendendo molto più rapida ed intuitiva la loro successiva selezione.

Terreno, vegetazione ed effetti atmosferici.

eyecad VR 1.8 ottiene una profonda rivisitazione degli strumenti legati alla creazione e alla gestione degli ambienti, ai fini di consentire ai progettisti e ai designer di definire in modo rapido e realistico il contesto in cui inserire le loro creazioni. Le principali novità risiedono nel "environment painter", che consente di creare ed inserire i terreni e gli elementi di vegetazione nella scena. Chi utilizza con frequenza questo strumento apprezzerà il nuovo controller circolare blu, semitrasparente, per individuare in maniera intuitiva sia il punto di applicazione che l’area interessata dagli effetti della modifica. Il "grass system" è stato potenziato e dotato di uno shader PBR, per generare molte più configurazioni di erba mediante la definizione di alcuni semplici parametri. Totalmente ridefinito anche il "water system", che consente di simulare l’acqua in maniera più realistica, anche grazie ad un nuovo sistema di riflessioni e rifrazioni dello shader PBR dedicato. Gli utenti di eyecad VR possono inoltre divertirsi a simulare il comportamento dei loro progetti nelle giornate piovose o nevose, grazie alla possibilità di definire delle condizioni meteo capaci di produrre tali precipitazioni. I nuovi "Rain" e "Snow" consentono infatti di simulare in modo fisicamente credibile le condizioni di maltempo, con un impatto visivo interessante soprattutto nelle sequenze animate.

Renderizzare in tempo reale - qualità, velocità e controllo.

L'obiettivo di sviluppare un vero software di rendering 3D in tempo reale, in grado di visualizzare e gestire tutti gli output di produzione in modo dinamico e immediato, senza fasi di calcolo offline e di attesa, è sempre stato nelle nostre priorità. Per agevolare la composizione sono stati sviluppati nuovi strumenti di gestione delle camere, che consentono di creare camere multiple a partire dalla "viewport" e di salvare/richiamare tutti i loro parametri direttamente all’interno della finestra settaggio render. Questo consente di automatizzare e rendere molto più veloce ed intuitivo il processo di revisione dei render e animazioni impostate. La qualità generale del rendering è stata incrementata grazie ad una serie di miglioramenti apportati ai sistemi di lighting globale e alla gestione dei materiali PBR. In particolare, i vetri e gli altri materiali trasparenti, tra cui l’acqua, sono in grado di creare e gestire un sistema automatico di riflessioni e rifrazioni. Allo stesso modo, la "skybox" è stata totalmente ricalibrata nella sua influenza, per rendere meno evidenti i suoi segni sulle riflessioni. Ciò genera immagini dall’aspetto complessivamente più naturale, senza dover intervenire sui settaggi della scena.

Sulla realtà virtuale? Sempre più coinvolgente.

Il tempo reale è il cuore di eyecad VR 1.8 ed è sempre più funzionale alla creazione delle esperienze in realtà virtuale, in grado di garantire una vera immersione negli spazi progettati. Un semplice clic è in grado di proiettarci nella realtà virtuale per valutare in tempo reale gli effetti delle modifiche sui nostri progetti, così come di comunicare ai clienti tutte le caratteristiche nel modo più diretto ed immediato possibile. In particolare, la nuova versione di eyecad VR ha aggiornato e migliorato il supporto ai nuovi visori di realtà virtuale, HTC Vive Pro e i più recenti visori di Realtà Mista di Windows.

Importazione

Il nuovo "Locator Helper" consente di selezionare automaticamente qualsiasi elemento importato nella scena, per agevolarne il riposizionamento e la scalatura complessiva.

La nuova importazione con SketchUp è uno strumento intelligente che importa tutti i file .skp, ottenendo correttamente modelli e texture nella scena di eyecad VR. Si consiglia questo nuovo modo di importare i .skp invece di utilizzare le modalità di esportazione SketchUp (.fbx e .3ds).

L’opzione "Unify Meshes by Materials" consente di unire in un unico oggetto le mesh cui è stato assegnato il medesimo materiale. Lo strumento è disponibile sia in fase di importazione che in qualsiasi momento all’interno della scena di progetto di eyecad VR.

Ambiente

Il nuovo "Grass Shader" consente un maggior realismo generale, così come una maggior varietà di configurazioni possibili.

L’editor dei terreni prevede un nuovo controller visuale, che consente di identificare in maniera molto diretta l’area di modifica.

Il "water system" è stato notevolmente potenziato, con molti preset che consentono di simulare le condizioni del mare, piuttosto che quelle dei fiumi e dei laghi, a loro volta personalizzabili attraverso due semplici slider. L’acqua è ora dotata di uno shader PBR che consente un sistema di riflessione e rifrazione proprio.

Il "weather system" consente ora di innevare totalmente le scene di progetto, dotandole con un semplice click di un look invernale. La variazione delle condizioni meteo consente di descrivere narrazioni suggestive nel contesto delle sequenze animate, sfruttando pienamente l’essenza in tempo reale del software.

Gli effetti della pioggia e della neve sono variabili in tempo reale mediante un semplice slider, che consente di regolarne l’intensità.

Rendering

Introdotto un sistema di creazione di camere multiple con un semplice click a partire dalla vista corrispondente. E’ inoltre possibile salvare i parametri delle camere direttamente nei render settings, in modo da poterli richiamare in modo immediato ogni talvolta si renda necessaria una modifica ai rendering.

I materiali trasparenti sono dotati di un nuovo sistema di riflessioni e rifrazioni automatico, virtualmente sensibile all’angolo di osservazione.

Il nuovo shader PBR dell’acqua consente di generare automaticamente riflessioni e rifrazioni gestibili all’interno del tradizionale material editor.

Dai un'occhiata al log della nuova versione. Versione del log 1.8:


● Strumenti di importazione 3D:
- SketchUp importer (nuovo!)
- Strumento Helper Locator (nuovo!)
- Selezione automatica funzione oggetto importato (nuovo!)
- Opzione "Unify mesh" per materiali nella finestra di importazione 3D (nuovo!)

● Strumenti di paesaggio (versione Pro):
- Water shader (nuovo!)
- Grass shader (potenziato)
- Terrain shader (potenziato)
- Digital Elevation Map (corretto)

● Editor oggetti (nuova modalità), include:
- Comando impostazione mesh
- Comando "Unify by materials"
- Comando ricalcolo normali
- Comando inverti facce

● Tab RenderMode (solo su Advanced e Pro):
- Funzione "Save camera setting" (nuovo!)
- Problema del cielo bianco e nero nei rendering (corretto)

● Aspetti grafici e rendering:
- Riflessioni e Rifrazioni automatiche per i materiali trasparenti, indipendenti dalla Skybox (nuovo!)
- Riflessioni dei materiali opachi (ottimizzato)
- Riflessioni della Skybox (ottimizzato, con nuove opzioni)
- Qualità generale del lighting e del sistema di rendering (ottimizzato e potenziato, con nuove opzioni)

● Tab FX (versione Pro):
- Modalità di rotazione della Reflection probe (corretto)

● Sistema ambientale:
- Sistema di generazione Pioggia e Neve (Rain and Snow) (nuovo!)

● Bug principali risolti:
- Artefatti del videomaker con alcuni oggetti del landscape
- Settaggi e salvataggi di alcune proprietà delle texture
- Icone di interazione con il pivot dell'oggetto selezionato
- Rotazione rispetto al pivot e al centro dell'oggetto selezionato
- Settaggi del materiale Grass nella versione macOS
- Interazione con la corretta scalatura della risoluzione
- CTRL+ corretto in CMD+ nella versione macOS

● eyecad VR 1.8 viewer e VR:
- Supporto HTC VIVE Pro (nuovo!)
- Supporto ASUS Windows Mixed Reality (nuovo!)
- Posizione di alcune icone di interazione (corretto)
- Modalità di rotazione interattiva (corretto)

Ora è il momento di fare sul serio. Divertiti!